• Agosto 3, 2020

È tornato: la rinascita del velo


Per secoli, le donne hanno conosciuto il suo affascinante effetto: il velo ha alle spalle una lunga storia, non solo come classico accessorio da sposa ma anche come un copricapo espressivo della scelta di icone della moda e reali.

Tuttavia, a prima vista, non sembra essere adatto per l'uso quotidiano, così che per noi donne normali la loro aura glamour è stata negata per la maggior parte. Questo sta cambiando quest'anno, come ben noti stilisti come Marc Jacobs e varie star presentano con orgoglio il velo sulle passerelle e su Internet e assicurano così il suo risveglio.

Dopotutto, sarebbe uno spreco non usare le diverse e positive proprietà del velo stesso: indubbiamente fornisce quel qualcosa con ogni vestito. A seconda del tuo gusto, puoi usare il tuo look glamour per dargli un po 'di misticismo o una svolta ribelle con un modello simile a una maschera di calza, anche dal più elegante armadio da ufficio.



Inoltre, non bisogna dimenticare che il velo ha un valore pratico molto più alto rispetto ad altri copricapo, che abbiamo dovuto sopportare per ragioni di tendenza già sopra di noi. Ad esempio, il cappuccio del basquet non scalda affatto e i cappucci Snapback proteggono il viso dall'esposizione al sole solo in misura molto limitata. Un velo, tuttavia, può prevenire pericolosi sciami di insetti in estate ed è l'ideale per mimetizzarsi, se spontaneamente non vengono decolorati e verpittano nuovamente fuori casa.

Chiunque non sia ancora sicuro se un tale velo sia davvero un acquisto degno, deve solo riflettere brevemente, sulle cui orme si dovrebbe agire come Schleibagrain alla moda: Audrey Hepburn, indubbiamente modello di stile e assolutamente ammirevole. La principessa Diana indossava regolarmente vari veli ed era venerata dal popolo britannico. E non dimenticare: Sophia Loren, interpretata al fianco di Gregory Peck e Cary Grant - ed era una fan del velo confessato. Allora, cosa stiamo aspettando?



Come reagiresti alle leggi fasciste? (Agosto 2020).