• Settembre 18, 2020

Calzini malvagi? Perché li indossiamo comunque?

Per dirla senza mezzi termini: le bretelle non sono proprio nulla di erotico. "Giarrettiera" non sembra troppo sexy. Fino agli anni sessanta, tuttavia, queste parti fondamentalmente non spettacolari venivano utilizzate principalmente per motivi pratici, vale a dire solo per impedire alle calze di scivolare. Dopotutto, non c'erano collant fini. Fu solo nel 1959 che Glen Raven portò il primo "collant" fatto di fibre sintetiche sul mercato? che in qualche modo solo su certi ambienti (per cui non intendo dire rapinatori di banche) un effetto estremamente attraente e non è affatto una cattiva reputazione come i loro pantaloni correlati.

"Segnala che è arrabbiata"

Questo per quanto riguarda la storia e le bretelle. Perché lo capisco? Dato che recentemente ci siamo chiesti seriamente delle "calze", perché e per chi le donne indossano davvero bretelle o calze autoreggenti. Certo, perché si fanno sentire un segno di spunta più caldo. Ma perché agli uomini piace davvero questo tipo speciale di calze? Certo che ho ascoltato nello stesso ambiente. "Neanche io lo so, credo che piaccia a molte persone perché è chiaro che non è solo un capo di abbigliamento, ma invia un messaggio", ha detto un mio amico. Un altro conoscente ha risposto quando gli è stato chiesto se e perché gli piaceva la calzetteria presa in giro eroticamente: "Ha una specie di spogliarellista, qualcosa di malvagio, ed è solo per me". Aha. È così.



Non si tratta solo del nylon con o senza nastro? L'ho già pensato. In effetti, c'è una fantasia dietro di esso. O semplicemente il messaggio che è pronta. "Mi mostra solo che è anche arrabbiata", mi ha detto un parente distante, che non vuole essere nominato qui. Ho deciso di chiedere a qualcuno qui che sa davvero tutto della scelta.

"Chi si sente sexy, è troppo"

"Nella mia esperienza, agli uomini piacciono i reggiseni piuttosto che le calze, ma piuttosto l'atteggiamento della donna che li indossa. Quando una donna si sente sexy e desiderabile attraverso i vestiti e funziona anche senza vestiti speciali? Non è niente di meno L'esperta e autrice sessuale Paula Lambert spiega il fenomeno delle calze sensuali come la donna più desiderabile al mondo ". Sembra logico. In effetti, è probabilmente molto più facile sentirsi lascivi e molto caldi in nylon extra per quello scopo rispetto alle calze di lana fatte da sé. Chiunque l'abbia provato sa di cosa parla l'esperto.



Per inciso, Paula Lambert ha anche notizie rassicuranti per chiunque non ami il brutto numero di nylon: "Chiunque si senta sexy, è così, non importa quali siano le circostanze". Non c'è niente da aggiungere. Tranne forse un nuovo pacchetto di calze.

A Jehovah's Witnesses Elder on Trial for Apostasy (Settembre 2020).