Così diverso, così bello!

Rick Guidotti aveva praticamente tutte le supermodelle davanti all'obiettivo. Le foto del pluripremiato fotografo di moda newyorkese sono apparse su tutte le riviste importanti. La messa in scena di una bellezza promozionale e del settore moda era la sua attività.

Ma un giorno, un incontro casuale ad una fermata dell'autobus a Manhattan cambiò la sua visione della bellezza. Guidotti vide una ragazzina di dodici anni con i capelli bianchi, gli occhi chiari e la pelle pallida che aspettavano l'autobus con sua madre. Era la prima volta che incontrava una persona con albinismo. "Era bellissima!" Ricorda.

A casa, il fotografo ha iniziato a cercare libri di medicina per immagini di persone con albinismo. Ciò che trovò lo rese triste e pensieroso: le foto di giovani con una tavola nera davanti ai loro volti. Voleva cambiarlo. Guidotti si rivolse a un gruppo di auto-aiuto e organizzò un servizio fotografico - il primo di molti altri in cui metteva in scena persone con caratteristiche genetiche o fisiche.

"Nel mio lavoro come fotografo di moda, sono sempre stato dettato a ciò che è bello, ma ho visto la bellezza ovunque", dice Guidotti. Nel 1998 si è ritirato dall'industria della moda e ha fondato l'organizzazione no-profit "Positive Exposure". Vuole cambiare la nostra percezione di persone che non si conformano alla "norma" - nella società come nella medicina. "Non si tratta di ciò che una persona ha, ma chi è quella persona!" Guidotti accompagna Guidotti al lavoro e mostra quanta potenza trae il suo potere.

Via con la compassione, via con la paura, via con gli ideali dettati: la bellezza sta negli occhi di chi guarda.



Valerio Scanu- Il sole è contro di me (album così diverso) (Settembre 2022).



Top model, bellezza ideale, industria della moda, New York, Manhattan, bellezza, ciò che è bello, rick guidotti, documentario, esposizione positiva, autostima