Demi Lovato: È in ospedale! Questo è l'ex Wilmer Valderrama

Grandi preoccupazioni su Demi Lovato (25): il cantante sarebbe stato ammesso in ospedale dopo un incidente di droga. L'ex fidanzato Wilmer Valderrama (38, "The Wild Seventies") è "scioccato", come una fonte vicina all'attore ha detto alla rivista statunitense "People". Anche se Valderrama sapeva "che doveva passare un brutto momento, ma non era preparato per quello".

La star della serie l'aveva vista attraversare "tanti alti e bassi" ed era "sempre il suo rock nel surf nei suoi momenti più bui". "Ritrovarla in un posto così triste e vulnerabile gli spezza il cuore", continua l'insider. Lovato e Valderrama erano una coppia dall'estate 2010 a giugno 2016. Anche dopo la separazione, i due amici avrebbero dovuto restare. Ancora e ancora, anche le voci erano forti, i due potevano riunirsi di nuovo.



Spostamento di droga passato

Martedì, il cantante è stato presumibilmente ammesso a una overdose di droga in una clinica di Los Angeles. "TMZ" ha riferito che il venticinquenne è stato trovato privo di sensi e trattato con un farmaco per aiutare con un'overdose da oppioidi prima di essere portato in un ospedale locale. Tuttavia, una fonte vicina a Lovato ha negato, secondo il portale statunitense, che l'eroina fosse la causa.

Da molto tempo Lovato sapeva che aveva un passato da droga in movimento. Nelle interviste precedenti, parlava apertamente della sua cocaina, alcol e dipendenza da analgesici. Tuttavia, è stata considerata pulita per sei anni. Martedì a casa sua non sono state trovate droghe.



Demi Lovato è ancora in ospedale: la cantante ha avuto delle complicazioni | LE NOTIZIE DEL GIORNO (Settembre 2020).



Demi Lovato, Droghe, Demi Lovato, Wilmer Valderrama, Droghe, Overdose