Blinder vede sua moglie per la prima volta dopo 33 anni



Come ci si sente a vedere di nuovo la luce per la prima volta in 33 anni? Il 66enne Larry Hester della Carolina del Nord lo ha vissuto: grazie a un innesto nell'occhio, al sensore wireless - un cosiddetto occhio bionico - e occhiali speciali, i ciechi americani ora possono riconoscere nuovamente i contorni e le diverse aree.

Pochi giorni dopo l'intervento, il chirurgo Paul Hahn ha attivato l'impianto. I medici del Duke Eye Center hanno catturato il momento in un video. "Oh mio Dio, sì!" Esclama Larry mentre scopre i primi lampi di luce. "Posso baciarlo?", Chiede sua moglie Jerry ai medici, non meno entusiasta. "Era incredibile, era leggero, dovevo fare un respiro profondo", dice Larry in retrospettiva. "Ho trovato difficile esprimere a parole i miei sentimenti, ma volevo condividerli e abbracciare tutti intorno a me."

33 anni fa, a Larry fu diagnosticata una degenerazione retinica. La retinite pigmentosa, detta anche retinite pigmentosa, è causata da ereditarietà o mutazione spontanea e distrugge i fotorecettori nell'occhio. A quel tempo, la malattia progressiva e non trattabile della retina era poco conosciuta. Una malattia che ruba milioni di persone in tutto il mondo alla vista.

Nel frattempo, i medici sono molto più lontani: come il settimo paziente negli Stati Uniti, Larry è stato impiantato un occhio bionico - un aiuto visivo che invia segnali luminosi al suo cervello. Sebbene Hester continui a essere considerato cieco da un punto di vista medico, l'impianto gli consente di orientarsi molto meglio nel suo ambiente.

Con l'ausilio di un sensore fotografico, i segnali luminosi ambientali vengono registrati e trasmessi all'impianto retinico nell'occhio. La cosiddetta protesi retinica Argus II è collegata al nervo ottico, che inoltra i segnali ricevuti al cervello. Ciò consente a Larry di vedere contorni di oggetti e aree più chiare e scure - come un'anatra bianca nello stagno, la luna o i crisantemi gialli di sua moglie, ha detto ai medici. Attualmente, l'occhio bionico consente solo una visione limitata. Tuttavia, l'obiettivo finale dei ricercatori è quello di curare completamente le disabilità visive.

TOP 10 Funniest Comedians That Made SIMON COWELL Laugh on AGT & BGT | Got Talent Global (Ottobre 2019).


Occhiali speciali, North Carolina, cieco, vedere, cieco, occhio bionico, visione, luce, oscurità, medicina duca, impianto