Mamma che lavora: Sarebbe bello se fossi un polpo

Sono le 7 di mattina. La provocazione, la stanchezza, la pubertà e il naso fiuto fanno vibrare il mio diario. Ho ancora esattamente 30 minuti per stirare la mia camicetta per far capire a mio figlio di quattordici anni che la scuola senza ventre non è un'opzione alla moda per avere finalmente il mio bambino di cinque anni fuori dal letto e tenere il mio bambino di tre anni da asciugarsi il naso sui pantaloni , Dobbiamo anche guidare al centro diurno, devo trovare un parcheggio alla fermata dell'autobus e dannazione, dov'è la chiave del mio ufficio?

L'invidia e io

Mio marito è già al lavoro. Non sarà a casa fino alle sei di questa sera. Come ogni giorno So che non funziona in modo diverso, perché questa tempistica è stabilita dal datore di lavoro e ha un minimo margine di manovra come funzionario. Anche così, a volte lo odio per questo. Mentre la porta entra nella serratura, mentre mi lavo i capelli con un ululato, di fronte alla doccia, il bambino in campeggio a cui non importa Kita. Senza risciacquo Non c'è tempo per tali fuoriuscite. Lo immagino comprando un latte macchiato e leggendo un giornale in treno. È ingiusto La sua traccia sarà troppo piena. Starà in piedi e suderà, proprio come me, ma non deve affrettarsi. Non combattere neanche. Non sa nulla degli errori alla moda dei suoi anziani e non ha Schnodder sui pantaloni. E per questo voglio solo trovarlo stupido ora.



Uguali diritti e me

Sì, siamo una famiglia avanzata. Mio marito sa come usare la lavatrice e lo fa. Ogni volta che faccio. Tuttavia, il concetto di uguaglianza tra uomini e donne non ci attrae. L'allattamento al seno e il congedo di maternità da soli è un singulto di carriera per tre bambini, e bisogna prima recuperare. L'ultima volta che ci aspettavamo. Se avesse ridotto le cinque ore, avrei dovuto superare le dieci ore. No, non l'abbiamo fatto allora. Forse un po 'incoerente. D'altra parte: voglio stare lontano così tanto? Con tutte le lamentele, devo ammettere onestamente, nella pelle di mio marito non sarei bloccato. A volte non vede i bambini per due giorni. Per quando faccio fatica con la mia carriera kink, si imbatte in completa incomprensione, se vuole andare prima, a causa dei bambini. Perché dovrebbe? La donna è già a casa? Che forse non si tratta di una cura completa, ma del rapporto personale con i bambini, non vuole andare dritto nelle teste.



Il lavoro e io

Sono fortunato Il mio lavoro è tutto sul lavoro con le mamme. Home Office, portare i bambini, orari di lavoro flessibili - nessun problema qui. Ma una cosa che il mio datore di lavoro non può cambiare: la mia richiesta supera molte volte le mie effettive opzioni. Anche se tutti annuiscono con un sorriso, mi sento imbarazzato per lasciare un incontro perché il centro diurno sta per rendere i bambini disperatamente consapevoli che non stanno correndo attraverso i corridoi del nostro ufficio (che è un atto di impossibilità, senza auto-rimprovero correre dietro), andare prima a causa dell'U9 e venire più tardi, perché dovevamo trattare brevemente un ginocchio aperto. Sì, mi lamento della politica, delle finestre temporali strette, degli orari di apertura della scuola materna. Ma il mio più grande nemico è me stesso.

L'amore e io

L'altro modo non è migliore. Anche a casa, non sono all'altezza delle mie richieste. Quante volte ho pianto in lacrime, gridando ai miei bambini nella fretta? Perché li ho incolpati in macchina per non essere in grado di lavorare. Ho mai voluto essere una tale madre che insegna ai suoi figli che loro sempre e soprattutto ora devono lavorare? Che Zeitnot giustifica mancare di rispetto l'un l'altro? Ho incolpato seriamente un bambino di tre anni nel suo tenero attaccamento per la mia gestione del tempo? A volte mi sento male. E allo stesso tempo, lo so: sono solo umano. Mi sono alzato tre volte questa sera a causa dei mostri sotto il letto di Milo. Ho appeso il bucato a mezzanotte, così Lotti oggi può indossare la sua nuova maglietta unicorno e poi ho finito la presentazione subito dopo. A letto, ero sveglio e preoccupato perché ieri durante la riunione ero così stanco che ero a malapena raggiungibile. Devo lavorare E a volte non so come farlo.



Il futuro e i miei figli

Credo che il nostro problema sia che noi - la generazione di "tutto-ma-solo-meta" - stiamo in qualche modo intervenendo. Tra i tempi, tra le sedie, tra buone idee e ruoli obsoleti, tra il modello svedese e il tedesco, macina lentamente i mulini. La politica, il mondo del lavoro (non tutti hanno condizioni così privilegiate come me) e la loro comprensione dei ruoli, tutto potrebbe essere chiamato "tentativo uno", l'altro meno "sforzo". Ma non è abbastanza. Questa scissione semivuota tra uguaglianza e vecchi schemi è a scapito delle famiglie.Il termine "Working Mum" da solo e la mancanza del termine "Working Dad" - c'è ovviamente qualcosa di sbagliato. Quindi il blunt si attacca alle ore di lavoro come valuta. Oserei dire che le madri part-time lavorano spesso in modo molto più efficiente di un impiegato a tempo pieno allo stesso tempo. Non che stiamo meglio. Anche noi non saremmo così efficienti se avessimo tempo tutto il giorno. Ma non lo abbiamo. Tuttavia, otteniamo solo la metà dello stipendio.

Non conosco una soluzione reale. Ma spero che un giorno le mie figlie non debbano sentire che i molti cantieri nelle loro menti lo derubano delle loro menti. Che avrebbero dovuto essere calamari dalle otto braccia. Che hanno urlato ai loro figli perché sono solo bambini. E vorrei che mio figlio diventasse padre. Uno vero. Uno che ha il permesso di affrontare ceppi di moda e Schnodder sulla gamba. Un papà che lavora che ama una mamma che lavora. Uno che non è calamaro ma soddisfatto. Altrimenti, la costringo ad emigrare in Svezia. Perché sembra che funzioni. già.


3 MARKER PILLOW CHALLENGE | We Are The Davises (Settembre 2022).