WDR: lo scandalo per le molestie sessuali si sta allargando


Dovrebbero essere cinque casi - almeno

Si dice che un ex corrispondente straniero abbia mostrato uno stagista nella pornografia della camera d'albergo e abbia scritto una "posta elettronica" di un collega. Da allora quest'uomo è stato sospeso dal servizio. Ora è stato rilasciato un altro "impiegato senior". Ciò ha confermato un portavoce WDR su richiesta del quotidiano "Bild".

Secondo "specchio" ma ci sono stati altri casi di molestie sessuali. Si tratta di un eminente giornalista televisivo che ora è in pensione, nonché di un impiegato radiofonico che è già registrato per stalking, ed è ancora sempre occupato a WDR. Un altro dipendente sospetto è un revisionista. Tutto sommato, sono stati menzionati almeno cinque casi.



WDR non ha preso sul serio le accuse?

Nelle ultime settimane, sono state fatte accuse secondo cui l'emittente televisiva non ha fatto nulla o troppo poco quando si sono resi noti diversi casi di molestie sessuali.

Per confutare le accuse, il direttore della WDR Tom Buhrow ha ora nominato l'ex commissaria europea Monika Wulf-Mathies come investigatore speciale. Dovrebbe controllare in modo indipendente la gestione del mittente con il trattamento delle molestie sessuali. A tal fine, il politico SPD e l'ex presidente del sindacato (ÖTV) "dovrebbero avere accesso illimitato a tutte le informazioni, i processi e gli interlocutori".

"Sono pronto ad assumere questo compito e contribuire alla delucidazione di questo capitolo difficile", ha detto Monika Wulf-Mathies, "perché le emittenti di servizio pubblico dovrebbero svolgere un ruolo di modello nei problemi di uguaglianza". E inoltre:



Penso sia giusto che la sensibilità ai problemi delle molestie sessuali nella società sia cresciuta e che le donne non siano più costrette ad accettare commenti osceni e azioni o a subire svantaggi professionali.

I risultati saranno pubblicati dopo il completamento dello studio. Inoltre, WDR ha incaricato uno studio legale di indagare su ulteriori possibili casi di molestie sessuali.

Il dibattito #MeToo sta funzionando

Che le accuse di molestie sessuali alla WDR vadano pubblicamente in lingua, è certamente anche un merito del dibattito # MeToo. La discussione sull'assalto sessuale sul posto di lavoro è iniziata nell'ottobre 2017 dopo il "New York Times"? ha pubblicato un articolo sui massicci abusi sessuali da parte del magnate dei media Harvey Weinstein.

Da allora, la discussione ha fatto ondate in tutto il mondo. In Gran Bretagna, ad esempio, ci furono le dimissioni di membri del governo di alto rango, in Austria il dibattito raggiunse lo sci, in Germania è determinato contro il regista Dieter Wedel. È anche noto che la violenza sessuale era diffusa anche tra le organizzazioni di aiuto.



Thomas Hampson & Luca Pisaroni - Cheti cheti immantinente (Donizetti: Don Pasquale) (Agosto 2020).



WDR