Test di sniffing: puoi riconoscere queste malattie dall'odore

Normalmente, sentiamo l'odore del nostro stesso corpo, i prodotti di bellezza che usiamo o il cibo che mangiamo. Tuttavia, quando ci ammaliamo, altri odori possono essere emessi attraverso il corpo. Vengono attraverso la pelle (sudore), il respiro o anche l'urina. Gli esperti stanno già lavorando con un cosiddetto "naso elettronico", che dovrebbe rilevare le più belle tracce di malattie come l'Alzheimer, l'asma, il cancro ai polmoni o l'apnea notturna.

Tuttavia, puoi persino annusare alcune malattie in una fase precoce. Vi riveliamo quali odori devono essere indirizzati i vostri campanelli d'allarme? e dovresti vedere un dottore:

Quando il sudore o la pelle ha un odore diverso

Un odore cambiato di sudore è solitamente una chiara indicazione di una certa malattia. Perché: non appena il sistema di difesa del corpo funziona a piena velocità e il metabolismo cambia, così fa l'odore.



problemi renali Ad esempio, è possibile "annusare" il sudore della persona colpita che ha un leggero odore di urina. Se il sudore odora un po 'come il pesce, può farlo malattia metabolica come indica la sindrome TMAU.

Se la tua pelle emana un odore di ammoniaca pungente, tutto lo indica problemi al fegato fuori. Perché è così? Di norma, il fegato può convertire l'ammoniaca in urea. Ma se questo è malato, il corpo respinge questo odore sulla pelle. Un'altra indicazione di malattia del fegato è un respiro che odora di acetone.

Un'altra malattia che può essere vista nel sudore è uno ipotiroidismo, La particolarità: la pelle assume una leggera nota di aceto, poiché il corpo suda gli acidi in eccesso.



Quando l'urina ha un odore diverso

Oltre al sudore, l'odore della tua urina esclude anche la tua salute. Certo, da un lato, ciò che hai mangiato (asparagi!), D'altra parte, se soffri di una malattia.

Chi ha notato un cattivo odore di urina, potrebbe essere acceso vaginite Ill? una malattia di solito associata a un gonfiore vaginale. Di solito risulta da uno infezione, Inoltre, l'infezione (o infezione della vescica) causa già un forte odore sgradevole, accompagnato da una sensazione di bruciore durante la minzione e un colore torbido delle urine.

Inoltre, apportare cambiamenti ormonali (gravidanza o menopausa) per un diverso odore del corpo.

Quando il respiro ha un odore sgradevole

Ci sono molte ragioni per cui il respiro può avere un cattivo odore. La fonte di alitosi è nell'80 percento dei casi nella bocca e nella gola. I malfattori dell'odore sono particelle di cibo tra i denti, carie dentaria, parodontite o una lingua provata da batteri. Ma anche Mandorla, gola, seno o polmonite sono responsabili per l'alitosi. Nella tonsillite, il respiro è dolce, che viene trasudato dal pus esistente.



Malattie meno evidenti che possono essere lette dall'alito cattivo sono particolari disturbi allo stomaco, come quello gastrite, Il respiro in questi casi ha un odore lievemente acido o fermentato, perché si è sviluppato troppo acido gastrico. Inoltre, vi è una sensazione di pressione e pienezza nell'addome superiore.

E, ultimo ma non meno importante: anche diabete può essere letta dal respiro, che poi puzza di mele marce o assume un odore alcolico di acetone. Altri segni premonitori del diabete includono sete, aumento della minzione, stanchezza e vertigini.

Incels | ContraPoints (Gennaio 2020).