"Fornire condizioni stabili per il bambino"


Angela Rawald

ChroniquesDuVasteMonde-woman.de: Anne dubita che debba assumersi la responsabilità di una bambina straniera come single. Cosa le consigli?

Angela Rawald: Capisco la situazione della vita di Anne. Nel nostro club, tuttavia, non pensiamo prima ai desideri dei genitori. Cerchiamo di trovare una famiglia adatta per i bambini. I bambini adottati dall'estero necessitano di un'attenzione speciale e relazioni familiari stabili. Ecco perché la nostra associazione media solo alle coppie, non alle donne single.

ChroniquesDuVasteMonde-woman.de: Perché pensi che i single potrebbero fare meno bene?



Angela Rawald: Due genitori sono due volte più forti. Chi vuole adottare un bambino dall'estero, deve essere particolarmente resistente - per molti anni. Questi bambini portano un branco quando vengono in Germania. In coppia puoi supportarti a vicenda. Questa non è più una garanzia oggi, ma un punto di partenza migliore per noi.

ChroniquesDuVasteMonde-woman.de: cosa hanno vissuto questi bambini?

Angela Rawald: Tutti i bambini hanno avuto esperienze di separazione e perdita. Dovevano lasciare le persone familiari e l'ambiente circostante. Naturalmente questo lascia lesioni mentali. Inoltre, molti bambini hanno vissuto nell'orfanotrofio per diversi anni dopo la separazione. Lì non possono essere curati come avrebbero bisogno nella situazione.



ChroniquesDuVasteMonde-woman.de: cosa devono aspettarsi i genitori quando il bambino entra nella loro famiglia?

Angela Rawald: I bambini non sono "curati" in Germania. È un processo lungo. Ma aiutiamo i genitori con esso.

ChroniquesDuVasteMonde-woman.de: puoi fare un esempio?

Angela Rawald: Molti genitori sono felici, ad esempio, quando i bambini sono molto affettuosi fin dal primo momento e li abbracciano. Ma poi scoprono che i bambini abbracciano gli altri sconosciuti altrettanto calorosamente. Ciò che inizialmente irrita i genitori, ha una semplice spiegazione. I bambini hanno imparato a casa a essere gentili con tutti per attirare l'attenzione. Ora devi imparare a distinguere tra i genitori come caregiver permanenti e altri. Spesso si verificano problemi durante la pubertà. Questa volta è comunque difficile per gli adolescenti. Per gli adottati, tuttavia, ci sono ancora domande come queste "Perché mi è stato dato via?".



ChroniquesDuVasteMonde-woman.de: Nel nostro caso, Anne ha 45 anni. Se in seguito decidesse di adottare un bambino con un nuovo partner, l'età sarebbe un problema?

Angela Rawald: Sarebbe il caso del nostro club. Seguiamo le raccomandazioni degli Uffici statali per la gioventù. I candidati sono ammessi fino a 45 anni. Generalmente, non ci dovrebbero essere più di 40 anni tra figlio e genitore.

God of War | Raising Kratos | "Making Of" Documentary (Agosto 2020).



Berlino, Germania