Emergenza infermieristica: aiuto per Sandra Schadek


Sandra Schadek 2009. Nel frattempo, la 39enne è completamente paralizzata

Immagina, il tuo corpo annuncia il tuo servizio: ogni singolo muscolo dice addio finché non puoi controllare solo gli occhi. E poi ci sono quelli che dovrebbero aiutarti ad affrontare il tuo corpo immobile. Che alza la testa quando è caduto e penzola dal petto, ti nutre, ti porta in bagno.

Sembra orrore? È l'orrore. Un orrore che Sandra Schadek sta vivendo proprio ora. La 39enne nativa di Wolfsburg soffriva di sclerosi laterale amiotrofica (SLA) undici anni fa: la malattia uccide le cellule nervose che controllano i suoi muscoli, nel frattempo non può muoversi affatto senza l'aiuto degli altri. In realtà, sono quindi assistiti da infermieri 18 ore al giorno. Ma alla fine di marzo, il servizio infermieristico ha annullato le sue cure. "Carenza infermieristica in corso", si legge nella motivazione. Un disastro. Soprattutto per qualcuno come Sandra.



A causa della sua vita prima della malattia, Sandra non è rimasta quasi nulla, nulla di ciò che amava - né il viaggio, né lo sport o lo studio e non l'amica. Tuttavia, non si lasciò cullare dalla disperazione, dal dolore per tutto ciò che perse. Si è stabilita nella sua nuova vita nel miglior modo possibile: Ha il suo appartamento con i suoi mobili e le sue foto. Scrive sul suo sito web della sua vita con la SLA. E poiché riesce a malapena a parlare, rimane in contatto con amici e conoscenti via e-mail, scambia opinioni con persone che, come lei, sono malate o si prendono cura dei parenti.



Incessantemente affronta la sua malattia, raccontata sul suo sito Web e in un libro che è scaturito dai terribili momenti di impotenza - ma incredibilmente auto-deprecante anche dai lati divertenti e assurdi della sua vita con la SLA: "A volte dimentico completamente "Ciò che ora è normale per me è molto scioccante, triste, commovente o ammirevole per gli altri - per me è solo la mia vita", afferma Sandra. ma è una vita, una vita quotidiana che funziona solo con l'aiuto.

"Assistenza infermieristica" è la parola ingombrante che si è spezzata nella vita di Sandra a causa della cessazione del servizio infermieristico: man mano che sempre più persone invecchiano e si ammalano, le infermiere che possono prendersi cura di loro diventano scarse. Più di 150.000 infermieri saranno assenti in Germania entro il 2025, prevede l'Ufficio federale di statistica - non esiste ancora una soluzione reale alla crisi delle cure. La professione infermieristica dovrebbe diventare più attraente, promettere politici, ma ciò potrebbe richiedere del tempo. Fino ad allora, l'assistenza non ha bisogno solo degli anziani, ma anche dei giovani a cui piace Sandra dipendono indefinitamente dall'aiuto. Poiché la sua malattia non è curabile, il suo corpo l'ha irrevocabilmente risolta. Ma spero nemmeno le persone che l'aiutano ad affrontare il suo corpo, a vivere la sua vita quotidiana.



Per saperne di più: ChroniquesDuVasteMonde (2009) su Sandra Schadek

SLA: Catturato nel tuo stesso corpo Sandra Schadek ha la SLA. La malattia uccide i nervi che controllano i loro muscoli. Ciò che le è rimasto è scrivere: ha ricevuto il Grimme Online Award per il suo sito Web e ora il suo libro è stato pubblicato. Una visita a una donna che vuole tutto ma non può più fare nulla.

TG PADOVA (02/10/2017) - EMERGENZA SANITA’: MANCANO 200 INFERMIERI (Agosto 2020).



Cure infermieristiche, Cure infermieristiche, Cure infermieristiche, SLA, Sandra Schadek