Nazan Eckes: come riesce a mettere il figlio e la carriera sotto lo stesso tetto


Nazan Eckes (42) in realtà ha sempre fretta, il che non sorprende in questa vita: oltre al suo lavoro di presentatrice molto richiesta ("Explosive Weekend", Dance, Dance, Dance "), è anche madre di due e di quattro anni Inoltre, comparirà anche davanti alla telecamera come candidata per la prima volta nello spettacolo di danza RTL "Let's Dance" nel 2019. Eckes deve spesso sopportare il proprio lavoro e la propria famiglia Lo sport è spesso troppo breve, non è al cinema da due anni e un "appuntamento serale" con suo marito, il pittore austriaco Julian Khol (39), è qualcosa di molto speciale: "eravamo fuori ogni seconda sera "Oggi è un punto culminante se possiamo farlo una volta al mese." Ma impari a riempire - e "è quello che ti piace fare."



Con suo marito condivide la responsabilità dei bambini e della famiglia: se una delle due ha fasi di lavoro estreme, l'altra rimane a casa. Ma si assicura anche di "avere almeno tre o quattro giorni liberi quando sono solo a casa e per i bambini, a prenderli dall'asilo nido e poi avere un bel programma pomeridiano".

Nuovo lavoro come ambasciatore del marchio

La sua esperienza materna l'ha aiutata anche con il suo ultimo lavoro. È la nuova ambasciatrice del marchio per il marchio di scarpe per bambini Elefanten. "Penso che sia molto importante che tutti possano permettersi buone scarpe per bambini", la presentatrice spiega la sua collaborazione con il marchio. Dopotutto, sa fin troppo bene quanto velocemente crescono i piedi dei bambini.



"Fino a tre taglie all'anno" sono normali, spiega l'esperta di scarpe per bambini Michèle Leyendecker degli elefanti. I piedi dei bambini dovrebbero quindi essere misurati almeno ogni tre mesi. "Se la scarpa è troppo piccola, il piede viene schiacciato e schiacciato, il che può portare a deformità del piede o problemi all'anca o alla schiena in età adulta", afferma l'esperto. "Soprattutto i bambini piccoli hanno bisogno di scarpe che offrano ai piedi molta libertà di movimento in modo che possano svilupparsi bene", afferma Eckes.

I bambini sviluppano presto il proprio gusto

Per le riprese della campagna e le conversazioni con i bambini, Eckes era perfettamente preparato per l '"esercizio" a casa: "I miei grandi [4 anni] parlano come una cascata e questo mi aiuta, ovviamente, nella preparazione di tale conversazione", dice lei in un'intervista.

Il fatto che ai bambini non piaccia solo parlare, ma anche decidere sulle questioni di moda, li ha sorpresi, tuttavia: "Sono stato davvero sorpreso che i bambini all'età di due anni stiano già iniziando a scegliere le cose o rifiutino di indossare una maglietta o una indossare certi pantaloni ". Ma fa uno sforzo per permettere ai bambini di sviluppare i propri gusti, anche se ciò spesso implica qualche discussione in più.



La presentatrice apprezza la sua fortuna

Tuttavia, Eckes non può essere così facilmente disturbato. Ha interiorizzato un trucco per il suo equilibrio: rendersi conto regolarmente della sua felicità. Certo, provo a catturare l'incredibile felicità che ho, ma non attraverso la vita con gli occhi bendati - Penso che sia molto importante, soprattutto al giorno d'oggi, non puoi permetterti A volte mi alzo e penso: "Grazie, caro Dio, è tutto così bello!" I due bambini mi rendono così felice! " Lo apprezzo molto. "

Questa gratitudine insegna anche ai suoi figli: "Cerco anche di far capire ai miei figli che non tutti i bambini stanno andando così bene e che possiamo rallentarli un po 'se vogliono un giocattolo e un giocattolo ".

Nazan Eckes und Inka Schneider in Strumpfhosen (Agosto 2020).



Nazan Eckes, Macchina fotografica, RTL, Let's Dance, Instagram, Nazan Eckes, Famiglia, Lavoro e famiglia, Scarpe, Bambini