La mia vita meravigliosa come Schnorrerin Schrebergarten

I giardini sono fatti - con schienali ricurvi

Gli ormeggi sono per me un grande miracolo: la calma, il profumo, l'aria. I fiori colorati nelle aiuole, ronzio di api. Amaca sotto il melo, caffè al sole. La griglia è servita la sera per il cinguettio del barbecue. Odora di carne arrostita e grazie alla borsa più fresca il vino bianco è ancora bello e freddo. Saluti, miei cari!

I giardini sono luoghi di natura ideale, fatti per persone come me. Le persone che preferiscono sdraiarsi sul divano piuttosto che sul prato, e chi non direbbe mai di no a un pezzo di torta alla fragola.

Ma questa è la cattura - i giardini sono fatti. Di donne e uomini occupati inginocchiati a terra, inarcando le loro schiene; trascinando brutti annaffiatoi, perdendo la guerra sulle erbacce e condividendo il loro raccolto laboriosamente fatto di lumache. Ammiro le persone che lavorano con dedizione nel loro giardino. Questo li rende felici, dicono. Lo finirei.

"Chi ha amici con il giardino vive in paradiso"

Ecco perché sono un giardiniere di riparazioni. Dal momento che le quote sono popolari tra le famiglie delle grandi città, anche alcuni dei miei amici ne hanno uno. Soprattutto la famiglia del figlio unico è felice della visita in giardino con il bambino, in modo che i piccoli si occupino l'un l'altro? e gli adulti possono cogliere e indisturbati indisturbati.

Quindi posso godermi i giorni estivi dell'Eliseo. Mio figlio suona e trascorro il pomeriggio sulla sdraio del giardino. Certo, riempirò l'annaffiatoio e verserò le fragole. Certo, che aiuto, se viene implementata una piantatrice pesante. Anche chiaro che sono responsabile per il vino bianco e la torta, non voglio mangiarmi. Voglio solo essere in questa stanza verde senza dover scavare nel terreno.

Per inciso, sono lo schnorrerin esperienziale

Ho detto che sta giocando mio figlio? La cosa giusta è: mio figlio sta imparando. Perché sul mio divano, sono anche un Schnorrerin esperienziale. Nei giardini dei miei amici, mio ​​figlio impara a tagliare a pezzi il legno, a intagliare i pali, a falciare i prati ea fare tardi, persino a pescare nel laghetto vicino, tutte cose che gli posso insegnare a malapena.

Chiunque abbia un giardino vive in paradiso, dicono. Penso: chi ha amici con il giardino, vive in paradiso. Non devo far oscillare un rake e non devo passare ogni fine settimana nello stesso posto: lo faccio come le api, volo qui, a volte lì.

Cari amici, vorrei dire grazie per l'inizio della nuova stagione dei giardini! E d'inverno, se ti mancano i tuoi giardini, cucino uno stufato abbondante e un budino al cioccolato per te.

PERCHÈ LA VITA È COME UNA MERAVIGLIOSA PARTITA DI BASKET (Dicembre 2019).


Giardino, giorno del giardino