Vivere con il blu: il colore del desiderio

Quando viviamo con il colore blu, optiamo per più di mobili, accessori per la casa o pareti in una particolare sfumatura; scegliamo qualcosa che è più grande della nostra vita quotidiana. Il pittore espressionista Wassily Kandinsky scrisse nel 1910 prima di fondare l'associazione artistica "Blauer Reiter" con Franz Marc: "Più profondo diventa il blu, più chiama l'uomo all'infinito, risveglia in lui il desiderio puro e in definitiva soprannaturale".

Ciò significa che siamo nel negozio di ferramenta e guardiamo nel reparto vernice il nostro blu preferito per il tavolo da pranzo o lo scaffale, ma fondamentalmente ci riempie di desiderio. Il blu è sinonimo di non pianificato, di buon auspicio. Per stabilire questo, non bisogna prima lottare per la nostalgia dei poeti romantici per il "fiore blu", non c'è bisogno di riferirsi al pittore francese Yves Klein, che ha passato anni a cercare il blu dei suoi sogni, il blu che era in La sua città natale di Nizza si forma quando il cielo tocca il mare.



Il fatto che il blu ci prometta spazio, libertà e infinite possibilità è dimostrato da due rituali fuori moda che dovremmo urgentemente rianimare: l'ora blu e il viaggio verso il blu. Cocktail o un tè nell'ora blu, quando il sole è appena tramontato - e all'improvviso sembra che l'avvicinarsi della serata estiva sia ancora lunga e ingestibile, piena di opportunità, aperta alla sorpresa, inascoltata, alla voglia di una vita non pianificata, tenuta nella luce magica di crepuscolo.

Senza piani, ottimisti e aperti a cose nuove e straniere è anche la spinta verso il blu: possediamo il mondo, vediamo cosa ci offre. Invece, prima ascoltiamo le notizie sui divertimenti e poi lanciamo il pianificatore del percorso. Il viaggio nel blu, tuttavia, è così chiamato perché il blu è un colore utopico: il cielo e il mare non conoscono confini e nessun vincolo. È troppo importante per una sedia di vimini azzurro, che avresti dipinto un capello in giallo? Fai un tentativo. Siediti. E guarda cosa succede.



L'isola in cui la Gente Dimentica di Morire (Settembre 2022).



Teoria dei colori, pianeta, mobili, blu, deco, mobili blu