"Basta": gli attivisti indicano Karl Lagerfeld

È così che l'illustratore italiano AleXsandro Palombo vede lo stilista Karl Lagerfeld.

© aleXsandro Palombo

Karl Lagerfeld è noto per le parole non minuzie. Il designer Chanel ama dire che le sue rivelazioni su Heidi Klum, Pippa Middleton o Wolfgang Joop sono famose. Con i commenti in un talk show francese ha ora ricevuto un messaggio. All'inizio di ottobre, ha detto nello spettacolo "Le Grand 8" della stazione TV D8 che nessuno voleva vedere donne grasse in passerella. Ha anche accusato il sovrappeso di essere un peso per la società: "Il buco nei fondi di sicurezza sociale deriva anche da malattie che hanno ottenuto persone troppo grandi", ha detto.

"Questi insulti devono fermarsi"

È andato troppo oltre per un gruppo di attivisti francesi. Betty Aubrière, presidente dell'associazione Belle ronde sexy et je m'assume (bella, tonda, sexy e io sto in piedi da sola), ha il designer secondo le proprie informazioni. A causa della "diffamazione e discriminazione della comunità delle donne con le curve" ha presentato una denuncia al procuratore di Saintes nel dipartimento occidentale della Charente-Maritime. "Questi insulti da parte di persone pubbliche devono cessare", ha spiegato la sua decisione. "E 'abbastanza per noi - molte ragazze si sentono comunque a disagio nella loro pelle, se sentono qualcosa del genere, è devastante per loro", dice Aubrière. "Oggi è lui che ci insulta e chi sarà domani?" La sua associazione ha anche avviato una petizione online per protestare contro i commenti del creatore di moda.

Non era la prima volta che Lagerfeld superava il peso degli altri. Lo stilista, che una volta pesava più di 100 chili e ha perso peso in modo radicale con una dieta rigorosa, ha trovato in un'intervista con "Metro Paris" che la cantante britannica Adele era "un po 'troppo grassa". Ma lei ha "un bel viso e una voce divina". Anche Angela Merkel che una volta ha descritto come "un po 'obeso". Lagerfeld ha ripetutamente acceso discussioni con i suoi blasfemi, che hanno sempre portato con sé un grande interesse dei media. Nella primavera del prossimo anno verrà pubblicato il libro Karl about the world and the life, in cui due autori raccolgono i detti concisi del designer. Lui stesso non sembra attribuire una validità generale alle sue affermazioni. In un'intervista con Stern, una volta disse: "Mi dispiace: quello che sto dicendo è valido solo quando lo dico".

Tra i ragazzi di Piazza Taksim che vogliono far cadere il governo (Ottobre 2019).


Karl Lagerfeld, Discriminazione, passerella, Heidi Klum, Pippa Middleton, Wolfgang Joop, Karl Lagerfeld, annuncio, blasfemia, grasso, donne con le curve, Big