Indie Travel Guide: Con "The Feeling" per Londra


Uscire nel pub preferito dei Kaiser Chiefs? Shopping dove fa la cantante di trifoglio Suzie Kerstgens? Nessun problema! Nell'insolita guida turistica Indie Travel Guide i musicisti presentano la loro città. Il libro è un'ottima cosa per chiunque voglia davvero sperimentare qualcosa nel prossimo viaggio in città. Pubblichiamo estratti: Dan Gillespie Sell inizia con The Feeling.

"Ho vissuto tutta la mia vita a Londra, sempre in altre parti della città, motivo per cui conosco abbastanza bene la città, perché vivo a East London ora, volevo davvero concentrarmi su questo quartiere, ma non lo farò, perché amo l'intera città ".

Dan Gillespie Sells, cantante della band "The Feeling"



viste

Cattedrale di St. Paul - Sono un appassionato di architettura e la Cattedrale di St. Paul è una struttura impressionante, soprattutto quando ci sei, si distingue. Mi piacciono questi edifici religiosi, ma io stesso non sono un po 'religioso. Non ho idea del perché, forse è perché vengo da una grande città e non da un piccolo villaggio. La Cattedrale di St. Paul ha costruito il mio architetto personale preferito, il stimato Christopher Wren. Per me è il più grande architetto britannico, ha ricostruito quasi tutta Londra. Se qualcuno tiene un concerto nella cattedrale, canta un coro e l'organo suona, lì tutto diventa ancora più esaltante. Adoro ascoltare i corali lì.

2 Nuova modifica; >> www.stpauls.co.uk



galleria

National Portrait Gallery - Questa è la galleria che mi piace di più. I ritratti irradiano qualcosa di speciale. Ti guardi indietro, per così dire, nella storia, vedendo tutte le persone, come erano vestiti, come apparivano, come erano visti ... negli ultimi 1000 anni. Nella National Portrait Gallery, tutto è messo insieme brillantemente e presentato in modo piuttosto intelligente.

2 St. Martin's Place; >> www.npg.org.uk

>> Nella pagina successiva: mangiare, bere e festeggiare a Londra

ristorante

Iarda del sale è un dannatamente buono bar di tapas. The Salt Yard è adatto per una varietà di eventi, da un appuntamento romantico a un pasto con gli amici.

54 Goodge Street; 2 Nuova modifica; >> www.salyard.co.uk



Pub / Bar

Le dieci campane Il mio pub preferito si chiama e tra l'altro appartiene a un buon amico. Questo pub è davvero unico e ha una grande storia. Jack The Ripper, che ha molte persone, principalmente prostitute, in coscienza, "ha lavorato" nell'area del vecchio East End, dove è stato un ictus. Ora tutto è diventato un po 'più fine qui in un angolo, ma tra le 3 e le 4 del mattino ci sono ancora prostitute in giro. Siamo molto spesso in The Ten Bells e scommetto che Jack The Ripper probabilmente è stato qui troppo spesso e ha scelto le sue vittime. Certamente non al Pub Quiz, che si svolge qui ogni primo lunedì del mese. Il pub è semplice ma arredato in modo confortevole, motivo per cui è sempre pieno. È molto buio qui, anche a causa dei vecchi mobili. La birra della casa è Guiness, perché l'host è irlandese.

84 Commercial Street

club

Ribelle Ribelle (ogni primo sabato del mese), dal nome di un negozio di dischi a New York che vende esclusivamente dischi di David Bowie. Il tutto si svolge a The Phoenix, un tipico pub all'angolo di una strada, ma nel seminterrato dove suona la musica. Il posto è molto limitato, quindi è consigliabile essere lì abbastanza presto per non rimanere in coda per molto tempo. Rebel Rebel è un vero club di rock 'n' roll che suona anche pop di volta in volta, di solito un mix di canzoni indie e classiche pop rock. Nel club, incontri principalmente giovani. L'umore è sempre buono e pacifico. Hai la sensazione che tutti conoscano tutti e tutti sono felici di essere qui - ed è per questo che mi piace lì.

37 Cavendish Square; >> www.myspace.com/clubrebelrebel

>> Nella pagina successiva: shopping a Londra

The Feeling - nel cantante di mezzo Dan Gillespie Sells

© Henry Diltz / Universal

negozio di dischi

Fopp è molto. Colleziono dischi nei negozi di beneficenza, ma è una questione diversa, perché non sono negozi di dischi puri. Di solito non compro mai i miei vecchi dischi nel negozio di dischi, ma nelle borse dei collezionisti. Se vuoi ottenere nuovi DVD e CD, vai a Fopp, l'alternativa a Zavvi. Il miglior Fopp, su Tottenham Court Road, vende anche libri e giornali. Fopp è anche molto più economico di tutti i megastore.

220-224 Tottenham Court Road; >> www.fopp.com

negozio di abbigliamento

Ce n'è uno a Whitechapel Oxfam - Non compro i miei vestiti da nessun'altra parte.Bene, a volte una maglietta di Marks & Spencer. Tuttavia, la maggior parte delle mie cose proviene da negozi vintage che ho scoperto in tour.

Hackney Road; >> www.oxfam.org.uk

negozio di scarpe

Non riesco a pensare al nome di questo business in questo momento. Forse è perché uso sempre il negozio "Il vecchio negozio" Chiama, perché c'è sempre un uomo antico e molto giovane che lavora come commesso. Il negozio si trova in Cheshire Street quando si spegne Brick Lane. Scendi per la strada e sulla destra vedi un negozio dove tutte le scarpe sono ammucchiate nelle loro scatole. Molti bambini indie acquistano le loro scarpe da tennis bianche per soli 5 chili. Se compro scarpe lì, allora scarpe di cuoio nel buon vecchio stile East End o un paio di pantofole. Il negozio è sicuramente dagli anni '60. Furono i primi a vendere Doc Martens e ci sono ancora i primi proprietari.

Scarpe da uomo nero: 42-44 Cheshire Street

caratteristiche speciali

Queens - Il negozio appartiene ai miei amici Darren e Gary ed è un negozio gay nel mercato di Spitalfields. Un posto strano dove non viene venduto altro che roba da finocchio. È Natale tutto l'anno. Tutto è assolutamente magico: piccole scatole in cui si inseriscono gioielli, gioielli luccicanti, grandi gufi imbottiti con lunghe ciglia, elfi, boa di piume - tutto in serie e completamente lontano dal bene e dal male.

Negozio 111B, Commercial Street, Spitalfield Market

Indie Travel Guide UK & Europe a cura di Manuel Schreiner e Mirjam Kolb Rockbuch Verlag 576 pagine 19,90 Euro

Salvo diversa indicazione, i testi e le foto pubblicati qui sono tratti dalla "Guida di viaggio indipendente".

Cellar Sessions: Humming House - London November 7th, 2017 City Winery New York (Agosto 2020).



London, Travel, Salt, Suzie Kerstgens, ristorante, musica, viaggi, viaggi, viaggio in città, città, londra, la sensazione, banda, inghilterra, regno unito, regno unito