Allergia ai cani: fattori scatenanti e trattamenti

Che cos'è un'allergia al cane?

Simile all'allergia ai gatti, l'allergia al cane (nota anche come allergia del pelo di cane) è una delle allergie del pelo. I peli non sono la causa del disagio, ma alcune proteine ​​che si trovano nel pelo, nella saliva o nelle urine degli animali. I capelli assicurano solo una diffusione più rapida dell'allergene. In un'allergia al cane tipica I sintomi di allergia come prurito e naso che cola. I sintomi possono essere trattati con i farmaci, a lungo termine aiuta anche una iposensibilizzazione.

Poiché i cani sono uno degli animali domestici più popolari dei tedeschi e si incontrano costantemente nella vita di tutti i giorni, è difficile per le persone affette da un'allergia evitare l'allergene. Per inciso, gli stessi allergeni si trovano in tutti i cani, ma sono forti o deboli a seconda dell'individualità e della razza. Questo significa che chi soffre di allergie può sviluppare sintomi quando viene a contatto con un pastore tedesco, ma non quando viene a contatto con un bassotto.



Si pensa spesso che le reazioni allergiche abbiano più probabilità di manifestarsi nelle razze a pelo corto che nei cani a pelo lungo? questo non è dimostrato. per questo Gli allergeni del cane sono generalmente considerati meno aggressivi degli allergeni in un gatto e non diffondersi così rapidamente nell'aria.

Sintomi di un'allergia al cane

I sintomi della reazione allergica sono simili alla febbre da fieno. In caso di allergia, una persona colpita spesso reagisce con i seguenti sintomi:

  • pizzicore
  • Sanguinamento e / o bruciore agli occhi
  • freddo
  • Starnuti e tosse
  • mal di gola
  • Rossore e gonfiore della pelle
  • Mancanza di respiro (nei casi più gravi)

I sintomi di solito si verificano immediatamente dopo il contatto con i cani e quindi, a differenza, ad esempio, dell'allergia alla polvere domestica o all'allergia al nichel, può spesso essere assegnata all'allergia al cane in modo relativamente rapido. Con un test di puntura, il medico può facilmente rilevare gli anticorpi per il rispettivo allergene.



Ulteriori informazioni: Cosa aiuta con un'allergia ai cani?

Un'allergia ai cani può essere causalmente trattata mediante iposensibilizzazione. Ad esempio, unguenti contenenti cortisone e antistaminici aiutano contro i sintomi. E anche se non è facile, le persone allergiche dovrebbero cercare di evitare il più possibile il contatto con i cani? Ciò include il non toccare oggetti di alcun cane (come giocattoli o una coperta).

Suggerimento video: allergia al freddo: reagisce in modo estremamente estremo a un ventunenne

17-L'ALLERGIA E LA DERMATITE ATOPICA: (Febbraio 2023).



Trattamento, allergia