Crispr: il bambino geneticamente modificato diventerà presto una realtà?

Il gruppo di ricerca rimuove la malattia ereditaria dagli embrioni

I ricercatori statunitensi sono stati per la prima volta in grado di correggere un difetto genetico negli embrioni umani utilizzando il nuovo metodo Crispr. Il difetto genetico era un ispessimento miocardico ereditario, che veniva tagliato usando la tecnologia Crispr, in modo che gli ovociti fecondati artificialmente si sviluppassero normalmente in laboratorio. Alla fine gli embrioni mancano solo uno? una madre che la porta via. Finora, tuttavia, gli esperti non se ne sono andati. Hanno distrutto gli embrioni pochi giorni dopo le indagini, spiegano nella rivista "Nature".

Come ha funzionato? Il team di Shouhkrath Mitalipov dell'Università di scienza e salute di Portland Oregon aveva dato lo sperma a un uomo con un difetto genetico nelle uova. In circostanze normali, il difetto genetico sarebbe stato localizzato in circa la metà degli embrioni, l'altra metà non l'avrebbe portata in sé. Aggiungendo un'altra sostanza (Crispr) alla cellula uovo, che ha rimosso questo errore esatto, le probabilità di embrioni sani sono aumentate fino a poco meno di tre quarti. Come sottolinea Mitalipov, nessun'altra parte del genoma ne è stata danneggiata.

Arriva la stilista?

La procedura utilizzata dai ricercatori potrebbe un giorno impedire migliaia di malattie ereditarie, il team di Mitalipov è sicuro. Ciò che sembra promettente di per sé, incontra un'eco condivisa. Gli etici criticano l'intervento nel genoma umano, gli ingegneri genetici celebrano il progresso. Si dovrebbe essere in grado di tagliare il materiale genetico prima della nascita in un modo che si adatta ai professionisti medici o ai genitori? E l'indagine è anche seria, perché potrebbe non essere in grado di mantenere la promessa di salvezza? In ogni caso, gli umani sono radicalmente coinvolti nell'evoluzione.

"Se cambi un embrione, e poi passi questo cambiamento per generazioni, ci devono essere ottime ragioni per l'intervento: 'Può essere solo l'ultima risorsa'", sottolinea Heidi Ledford a Nature. In Germania tali tentativi sono proibiti finora, negli Stati Uniti non possono essere portati embrioni geneticamente modificati. Almeno non ancora.

Genetic Engineering Will Change Everything Forever – CRISPR (Ottobre 2019).


Difetto genetico, embrione, malattia ereditaria, genetica, USA, ingegneria genetica