Simulatore di bambino controverso: "L'hai ucciso adesso!"

Anke Spies (43) è professore presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università di Oldenburg. La sua ricerca è all'interfaccia tra welfare giovanile e scuola.

ChroniquesDuVasteMonde.com: come funzionano queste bambole?

Anke Spies: Sembrano bambole, ma la loro vita interiore è un computer. I cosiddetti simulatori di bambini segnalano urlando fame, necessità emotive o igieniche di cure. Tuttavia, questo può essere coperto solo con un chip ID corrispondente che gli adolescenti indossano saldamente ai polsi. Esiste uno strumento fiscale che regola questo programma variabile per computer. Circa il grado di difficoltà è regolato, z. Ad esempio, quanto spesso l'apparato urla. La fornitura viene nuovamente registrata da un programma per computer e può essere letta in percentuale. Nella gamma di prodotti ci sono anche modelli che simulano l'alcool e i bambini tossicodipendenti. L'aspetto fisico quindi sottosviluppato e l'urlo particolarmente acuto.

ChroniquesDuVasteMonde.com: vengono usati anche questi burattini grossolani?

Anke Spies: finora probabilmente no. Ma c'erano voci di leader di progetto che avrebbero usato anche bambole danneggiate dalla droga, ma non lo facevano perché non disponevano delle bambole appropriate. Altri dicono che lo mostrerebbero solo come oggetto dimostrativo. Altri dicono che stiamo prendendo le distanze, è un po 'troppo difficile per noi rimandare.

ChroniquesDuVasteMonde.com: Quindi si tratta di dissuadere questi progetti?

Anke Spies: Sì, l'intenzione è quella di prevenire le gravidanze di ragazze troppo giovani. I giovani dovrebbero prima fare una formazione professionale prima di attuare il loro desiderio di avere figli e iniziare una famiglia fino alla metà degli anni '20.

ChroniquesDuVasteMonde.com: Non c'è niente di sbagliato in questo?

Anke Spies: No, ma questo ideale è chiaro alle ragazze anche senza simulazione. Inoltre, questa aspettativa sociale e sociale è problematica per il gruppo target. I burattini vengono utilizzati principalmente nei programmi di istruzione di livello inferiore, ad esempio gli alunni delle scuole elementari, nell'anno di preparazione professionale e nelle scuole speciali. In altre parole, per i giovani che, a causa dell'attuale situazione del mercato del lavoro, hanno una vasta esperienza di emarginazione e hanno grandi difficoltà a trovare lavoro. Nei progetti di simulazione, viene dimostrato che è socialmente indesiderabile diventare presto madre e una tale biografia è dovuta a un fallimento personale. Questo mette ulteriore pressione sulle ragazze in questa fase difficile della loro vita.

Pagina successiva: Perché il parto è così importante per le ragazze

ChroniquesDuVasteMonde.com: L'argomento della gravidanza è mai così rilevante a questa età?

Anke Spies: è solo una storia di vita per ragazze. Ecco perché i simulatori sono generalmente accettati volentieri. Molti sono molto entusiasti e sicuri di sé con la domanda "Sarò una buona madre?" Spesso hanno già molta esperienza nella cura dei bambini nel settore privato e vogliono vedere come possono praticamente gestire i propri. Fa anche parte di questa fase di sviluppo, occuparsi della propria fertilità e porre la domanda: voglio iniziare una famiglia? E quando e con chi?

ChroniquesDuVasteMonde.com: Apparentemente, le ragazze devono essere preparate con i simulatori del bambino per la loro futura maternità. Qual è la pratica?

Anke Spies: Sotto l'etichetta della responsabilità, le ragazze sono sovraccaricate di proposito per far loro capire che non sarebbero all'altezza di un bambino. Ci sono, ad esempio, leader che, se sospettano di voler avere figli, programmano la bambola in modo tale che difficilmente riescano a calmarsi e urlare durante la notte. Quindi funziona con la privazione del sonno. È inoltre sistematicamente progettato per vergognare i giovani in pubblico. Ad esempio, se devono guidare un autobus con il simulatore e lui grida lì per i cambi di pannolino. Nelle discussioni di gruppo molti hanno riferito in seguito di disapprovazione pubblica: "come, così giovane e già madre?"

ChroniquesDuVasteMonde.com: non c'è il timore che le madri minorenni possano trascurare o addirittura abusare dei loro figli?

Anke Spies: Certamente, ma questo è un contesto di problema troppo complesso per essere risolto con uno stage di genitorialità. Anche se il produttore lo promette molto emozionante. Per questo motivo, il simulatore per bambini è così rapidamente incoraggiamento e facile accesso a finanziamenti e donazioni. Ciò accade indiscutibilmente nelle migliori intenzioni. Ma vedo il serio pericolo che, per preoccupazione per la protezione dei bambini ancora non qualificati di domani, i giovani di oggi non si vedano più.

ChroniquesDuVasteMonde.com: quanto sono affidabili le valutazioni del computer?

Anke Spies: viene venduto come acquisizione obiettiva. Le bambole sono tecnicamente così sensibili che le vibrazioni di un ciottolo possono causare un collo rotto. Alcune istruttrici usano anche difetti tecnici per esacerbare la deterrenza e dire agli adolescenti "Li uccidi adesso!"

Pagina successiva: come l'incertezza influisce sulle ragazze

ChroniquesDuVasteMonde.com: in che modo l'insicurezza e la vergogna influenzano le ragazze?

Anke Spies: Certo, le ragazze sono scoraggiate perché apparentemente obiettivamente e in percentuale il loro fallimento documentato e i desideri dei loro figli sono dichiarati come orientamento inappropriato. Ti verrà mostrato: dal 70 al 90 percento del tuo futuro bambino verrà trascurato. Lo avrai ucciso rapidamente a causa di un trauma tremante. Perderai i tuoi amici, la tua collaborazione non è abbastanza stabile e neanche la tua famiglia ti supporta. Funziona con uno scenario horror profondamente efficace, che considero un concetto educativo molto problematico. Soprattutto quando si verifica effettivamente la gravidanza.

ChroniquesDuVasteMonde.com: c'è qualche aumento nelle madri minorenni?

Anke Spies: la maggior parte dei progetti che funzionano con i simulatori di bambini si basano su un spaventoso aumento delle cosiddette gravidanze adolescenziali. Non ci può essere alcun dubbio. Dal 2000, la percentuale di nascite di minori è rimasta stabile a circa l'uno percento di tutte le nascite. Se circolano altri numeri, ciò è dovuto al mutato metodo di raccolta dell'Ufficio federale di statistica dal 2000. Sebbene l'Ufficio federale di statistica sottolinea esplicitamente che non è necessario confrontare i numeri dei vecchi con il nuovo metodo di indagine, questo è ancora il caso Parte fatta appositamente - quindi abbiamo il presunto aumento.

ChroniquesDuVasteMonde.com: Come spieghi la ricezione generalmente positiva dei simulatori per bambini?

Anke Spies: da un lato, abbiamo la strategia di marketing intelligente in cui il produttore promette di risolvere diversi problemi sociali con uno strumento alla volta. D'altra parte, abbiamo la falsa drammatizzazione dei numeri e degli educatori molto dedicati che sono seriamente preoccupati per la vita dei giovani e dei loro potenziali bambini. Naturalmente ci sono molte emozioni nel gioco. E abbiamo la speranza di qualcosa come "la sicurezza attraverso la tecnologia", che fa persino pagare alcuni costi in privato ad alcuni educatori e poi lavora con la loro bambola attraverso chi li indossa. L'entusiasmo per la presunta soluzione brevettuale copre quindi rapidamente qualsiasi esame critico.

ChroniquesDuVasteMonde.com: come gestire la tua opinione sull'argomento?

Anke Spies: dovrebbe essere meno la questione di come prevenire le gravidanze negli adolescenti. Il numero è comunque minuziosamente piccolo. Al contrario, dovrebbero essere promossi quei concetti che, in linea di principio, consentono ai giovani, in particolare nel caso della genitorialità precoce, di condurre stili di vita indipendenti e indipendenti, come ad esempio il caso. I programmi di istruzione part-time lo fanno. Ci sono modelli eccellenti per questo, ma sono stabiliti solo lentamente. Ciò dovrebbe essere diffuso con una cooperazione analoga e priva di problemi del benessere scolastico e giovanile e con la stessa veemenza ed entusiasmo dei simulatori.

Info: lo studio "Pianificazione della vita con il baby simulator"

La base di dati del progetto di ricerca "Pianificazione della vita con il simulatore del bambino - Concetti, conversioni e portata di un concetto di prevenzione pedagogica sessuale" è un sondaggio a livello nazionale sulla pratica del lavoro pedagogico con il simulatore. Allo stesso tempo, sono state condotte 27 interviste con i leader del progetto e sette discussioni di gruppo con studentesse poco prima di uno stage per genitori e un anno e mezzo dopo l'esperienza di simulazione. Lo studio è stato integrato da tre interviste con professionisti responsabili della formazione sui componenti del programma dei simulatori.

Da allora lo studio è stato pubblicato come libro da VS Verlag für Sozialwissenschaften: "Tra il desiderio di avere figli e proteggere i bambini - simulatori di bambini nella pratica educativa" (340 pagine, 29,90 euro)

Game Theory: FNAF 6, What was in the BOX? (FNAF 6, Freddy Fazbear's Pizzeria Simulator) (Novembre 2019).


Bambola, computer, babysimulator, madri adolescenti, gravidanza adolescenziale, gravidanza, educazione, adolescenti