Essere belli e invecchiare

"Per me la bellezza non è esterna, ma un modo di vivere"

Lo studio di Beiersdorf si basa su otto interviste approfondite con donne di età compresa tra 55 e 65 anni di Amburgo e Parigi sull'invecchiamento. Lo studio Dior "Beauty and Aging Worldwide" ha caratterizzato 300 donne di età compresa tra 30 e 60 anni provenienti da Francia, Italia, Stati Uniti, Giappone e Cina.

C'erano una volta le parole "vecchio" e "brutto" attaccate insieme come pece e zolfo. E se avesse voluto separarsi da una, una strega avvizzita di una vecchia favola popolare sarebbe senza dubbio intervenuta e l'avrebbe saldata di nuovo insieme. Niente contro i fratelli Grimm. Ma sono anche responsabili, secondo gli psicologi, del fatto che le donne anziane sono state a lungo associate alla saggezza, ma a malapena alla bellezza. Che peccato. E che bello sta cambiando da zero. Dopo tutto, le donne di età superiore ai 50 anni rappresenteranno già circa il 35 percento della popolazione in Europa. Tendenza in aumento. E sono attivi e attraenti come mai prima d'ora. Perché sanno quello che vogliono, ma anche quello di cui non hanno più bisogno. Perché stanno vivendo molto, ma hanno ancora tanto di fronte a loro. E perché permettono ai loro volti di raccontare queste esperienze e questi sogni. Tali donne sono in aumento. Proprio perché si distingue in modo così rilassante da facce modello lisce e intercambiabili per adolescenti. Quando Colomba ha lasciato risplendere i suoi manifesti di 96 anni la scorsa estate, la risposta è stata travolgente.

"Da quando sono andato in pensione, ho letto più che mai e viaggio costantemente in tutto il mondo, che è il momento migliore della mia vita!"

Proprio come i titoli ChroniquesDuVasteMondewoman, siamo stati i primi a mostrare grandi donne con i capelli grigi e le rughe. Dopotutto, le donne 40plus sono anche donne speciali, di una generazione speciale. Il movimento delle donne portò abbastanza fiducia in se stessi per affrontare i cambiamenti nel corpo più rilassati rispetto alle sue stesse madri. Dal movimento 68er venne il coraggio di nuovi inizi in ogni epoca. Inoltre, una situazione economica stabile ha assicurato la maggior parte dei requisiti materiali per un'alimentazione e una cura sane. Non sorprende quindi che i bambini di oggi dai 50 ai 70 anni si sentano spesso più giovani di dieci anni. Lo dimostrano due studi delle società di cosmetici Beiersdorf e Dior. Molte delle donne intervistate sono ancora più belle oggi di 20 anni, forse perché, nonostante tutti i messaggi pubblicitari, la maggior parte degli europei non associa la bellezza a un corpo teso e una pelle liscia. "Sorriso", "aspetto" e "stile di vestito" sono i tratti a cui più comunemente hanno fatto riferimento negli studi: Radiance batte il culto del corpo. E le rughe? L'amore non lo fa e la maggior parte vuole fare qualcosa al riguardo.

Ma ci sono dei limiti: il sollevamento è ancora raro in Europa. Faresti meglio a prenderti cura di te stesso con cura dall'età di 50 anni, fa l'anima e la pelle. I prodotti che usano ricette sofisticate per ricreare fermezza sono quindi apprezzati dalla maggior parte. Nonostante tutti i rituali anti-invecchiamento: le donne ad ogni costo rifiutano la gioventù in Europa in ogni caso. Puoi essere bello a qualsiasi età, troverai. E desiderabile comunque.

"Siamo fidanzate da oltre dieci anni: la ricetta più semplice per rimanere giovani."

Purtroppo questo non è il caso altrove. Soprattutto, le donne asiatiche più anziane temono per la tenerezza della loro pelle e il famoso odore di porcellana. In passato, anche le perle tritate venivano ingerite in Cina e oggi molte donne ricorrono a creme sbiancanti, anche se fino a poco tempo fa contenevano malsano mercurio. Tuttavia, specialmente in Giappone, le storie di donne anziane amanti del divertimento a cui non piacciono le convenzioni hanno una lunga tradizione. I libri dell'autore Tanabe Seiko su una donna del genere sono i più venduti a livello nazionale. Ma per la vera imitazione osare - finora - il minimo. Forse questo cambierà presto. Dopotutto, anche nella Cina in forte espansione, alla gente piace ancora guardare agli Stati Uniti quando si tratta di tendenze dello stile di vita. E in termini di autorealizzazione da 40 anni, i nordamericani sono semplicemente imbattibili.

Le star di Hollywood mostrano come funziona: il resto va avanti: la maternità alla fine degli anni 40, il completo riavvio a 55 anni. Il fatto che alle donne piaccia essere aiutati dai chirurghi plastici a mantenere un aspetto giovanile a questo ritmo di vita è l'altro lato della medaglia , Ma anche lì solo il quattro percento della popolazione è effettivamente sotto i ferri. È anche sufficiente che molti si modellino con molta attenzione. Soprattutto, un valore di trucco applicato praticato.Le donne afro-americane si prendono cura dei loro capelli in modo fantasioso anche nella vecchiaia: le acconciature artistiche sono sempre state ricercate come attirato richiamo visivo tra molte popolazioni africane.

"Anche da bambino ho imparato lo yoga, mi ha dato equilibrio e felicità, oggi so che mi rende anche attraente, perché solo quelli che si sentono bene hanno un bell'aspetto".

Oltre ai possibili fianchi pieni: le curve come una caratteristica di bellezza - anche se questo sta cambiando a causa dei molti modelli occidentali sottili nei media africani, sfortunatamente. In America Latina, gli piace anche essere lussureggiante. La bellezza è un lavoro a tempo pieno qui - ma con grande piacere e spesso eseguita nella cerchia di amici, anche dopo il cinquantesimo compleanno: manicure, pedicure, estetista e parrucchiere. "Non smettiamo di vivere quando invecchiamo", afferma l'etnologa peruviana Carmen Arellano Hofmann. "Ci sono così tante feste qui che sembri intelligente e poi flirta!"

La cilena Michelle Bachelet mostra che anche le latine con più di 50 anni stanno facendo carriera. Di recente è stata eletta come prima presidente del Paese, all'età di 54 anni. Esattamente all'età in cui è tempo di ricominciare.

"La bellezza è ciò che brilla in noi quando abbiamo amore e gentilezza nei nostri cuori."

L'Occidente come modello?

Nina Degele, professore di sociologia e studi di genere all'Università di Friburgo, ha affrontato un altro aspetto della bellezza globale: il boom della chirurgia estetica. Soprattutto in Occidente, le donne sopra i 50 anni conquistano la società e sono percepite come attraenti, anche a causa della loro età. D'altra parte, c'è la "tendenza Botox". Come si adatta insieme? Ciò ha a che fare innanzitutto con la struttura per età della società. È vero che oggi le donne di questa età sono molto sicure di sé, soprattutto perché sono istruite e hanno un'influenza decisiva sulla società. Devono quindi prestare maggiore attenzione ai media e all'economia, soprattutto perché sono una clientela molto ricca. Ma ovunque, dove ci sono significativamente più anziani rispetto ai giovani, la gioventù è considerata una merce rara. E ciò che è raro è desiderato. È vero per tutte le culture? La chirurgia estetica è in forte espansione in tutto il mondo. In molti paesi, ma di più per motivi etnici. Ad esempio, in Asia, le donne hanno meno probabilità di essere operate per le rughe, ma preferiscono aprire gli occhi o allungare le gambe per sembrare più occidentali. Perché la bellezza occidentale è ovunque così attraente? Sospetto che ciò abbia a che fare con il successo economico delle società occidentali. È anche legato all'aspetto occidentale delle persone grazie alla pubblicità e ai media. E vale altrettanto la pena aspirare.

LEONARDO MANERA: IL BELLO DI INVECCHIARE (Dicembre 2019).


Invecchiare, Europa, USA, Schönsein, Cina, America Latina, Giappone, Beiersdorf, Amburgo, Parigi, Christian Dior S.A., Francia, Italia