• Settembre 20, 2020

Belle storie di schiuma dal mondo della bellezza

Esistono, queste sottili differenze. La schiuma non è la stessa schiuma. Tutto inizia con il cappuccino: non ha il sapore di una corona di latte, che si scioglie tristemente. Con cappuccio cremoso, che può essere cucchiaio come un dessert, ma molto. Un altro esempio, nella vasca da bagno: se la schiuma prima cresce sulle montagne e poi si dissolve rapidamente nell'aria, è una delusione - un incantesimo, perché ci lascia così completamente senza nell'acqua limpida. Un soffitto nuvoloso, d'altra parte, sembra semplicemente paradisiaco.

Una buona schiuma ti rende di buon umore. Ma è una scienza in sé. Nel vero senso della parola: ci sono ricercatori che hanno affrontato le bolle d'aria per molti anni e sono impegnati a armeggiare su come rendere la loro consistenza più morbida, setosa, più pesante o più leggera. Per uno shampoo è necessaria una schiuma diversa rispetto a un additivo per il bagno o un detergente per il viso. E spesso la schiuma è il motivo per cui ci piace un prodotto, anche se non ce ne rendiamo nemmeno conto. "La schiuma è una cosa molto sensuale, la mettiamo direttamente sulla pelle, quindi deve essere piacevole", conferma il professor Howard Hutton, esperto di schiuma e tensioattivi per i prodotti per la cura dei capelli di Procter & Gamble (compresi Pantene e Wella).



E cos'è esattamente la schiuma? Un'opera d'arte chimica, innumerevoli bolle d'aria, costituita da un muro d'acqua e tensioattivi. Questi tensioattivi sono entità molecolari con due estremità che si comportano diversamente: un'estremità è idrofila, il che significa che vuole combinarsi con l'acqua; l'altra estremità è idrofobica, quindi vuole respingere l'acqua. A causa di questo contrasto, le superfici del tensioattivo si espandono in entrambe le direzioni, intrappolando l'aria. Da queste bolle, la schiuma è composta. E quanto sia morbido, arioso, ricco o economico dipende dal tipo e dalla concentrazione di tensioattivi.

Si ritiene che i tensioattivi seccano o addirittura irritano la pelle ", afferma Howard Hutton." In passato, nei saponi, ad esempio, erano in realtà molto aggressivi. Ma oggi lavoriamo con tipi di tensioattivi delicati e delicati sulla pelle. "E anche i prodotti per la cura di pelli estremamente sensibili o particolarmente secche producono oggi una schiuma delicata senza irritare la pelle.

I ricercatori sono molto specifici su come un prodotto deve essere espanso prima di utilizzarlo. Nel complesso, distinguono tra due direzioni:

1. La schiuma leggera e ariosa nello shampoo o nel gel doccia, che significa pulizia e freschezza. Più leggero e succulento, migliore sarà il lavaggio o la doccia dei capelli.

2. La versione densa e cremosa è sinonimo di cura e protezione.



© Keith Schofield

Ci piace nella delicata crema doccia per pelli sensibili o nello shampoo per capelli secchi e danneggiati. Più morbida e fine è la schiuma, più delicata e nutriente è il prodotto. "La schiuma è un segnale, ci dice cosa possiamo aspettarci dalle cure", afferma Howard Hutton, riassumendo quella sensazione. "Se il gel detergente spuma poco o nulla la pelle per la pelle imperfetta, ma è invece pesante sulla pelle, abbiamo l'impressione che non sia completo." E viceversa: schiume il latte della doccia per la pelle secca come un matto, pensiamo, non è abbastanza mite. Sebbene teoricamente parlando, la schiuma non determina necessariamente l'effetto di un prodotto. Per il consumatore, la schiuma è la prima cosa pura di Lionie. E dopo questa sensazione, gli sviluppatori di cosmetici sono diretti.





Più fine è la schiuma, più nutriente è il prodotto

Naturalmente, anche la schiuma ha una funzione. I tensioattivi delicati hanno un effetto disintossicante e detergente. Insieme a ingredienti idratanti e nutrienti, non sono un peso per la pelle sana. La schiuma immediata dell'erogatore della pompa sta diventando sempre più popolare per la pulizia del viso: la mousse tenera finisce nella mano quando viene premuta, può essere spalmata sul viso e facilmente sciacquata con acqua calda (ad esempio "Mousse detergente rinfrescante Aqua Effect" di Nivea o "Schiuma detergente delicata "con acqua di rose di Melvita).

Tuttavia, la schiuma può trasportare molto di più, ad esempio agenti leganti l'umidità come urea, glicerolo o acido ialuronico. Alcuni produttori hanno quindi sviluppato schiuma per la cura, che viene distribuita al posto del latte o della lozione sulla pelle. È particolarmente adatto per mani o piedi, perché la texture assorbe rapidamente e non lascia alcun film grasso (ad es. "Skincair Melagranate Foam Cream" per il corpo di Allpresan, "Beauty Xpress Hand Foam" del Dr. Grandel o "Ictyane Foam Cream "per la pelle estremamente secca di Ducray, nelle farmacie).E un ibrido di schiuma detergente / da barba per la zona intima, arricchito con acido lattico per proteggere la pelle ("Schiuma sensibile con calendula e acido lattico" dal CD).



Ma alla fine, la schiuma cremosa e scintillante è semplicemente divertente. Si diffonde uniformemente sulla pelle, si sente meravigliosamente nella vasca da bagno e spesso diffonde anche aromi rilassanti (ad esempio "magia della foresta di mondi di schiuma" con fragranza di eucalipto di Tetesept). Pertanto, alcuni produttori hanno ora sviluppato anche schiuma per doccia (ad esempio "Happy Buddha Organic Mandarin & Yuzu Shower Foam" di Rituals o "Seathalasso Shower Foam" di Douglas Beauty System). Si avvicina e va bene con il semplice tocco di un pulsante dal distributore e ci ricorda che è giunto il momento dopo una doccia mattutina per un cappuccino davvero buono - con cremoso fine, ebbene?

TRUCCO KAWAII su BELLE ???????? con il nuovo MAKEUP SET!!! ~ASMR~ (Settembre 2020).



Schiuma, lavaggio dei capelli, bolla di sapone, P & G, Wella, schiuma, schiuma, bellezza della schiuma, bolle di sapone, tensioattivi